PROJECT-Progetto

HANDMADE BOOK

Questo libro presenta le seguenti caratteristiche tecniche

CARATTERISTICHE TECNICHE

Dimensioni: 22cm x 22cm
Foliazione: 72
Rilegatura: Punto metallico
Tipo carta: Cartoncino gr120
Font:
- Titoli: Georgia
- Testi: Georgia
Programma fotoritocco: Photoshop


SCHIZZO Libro 





   INIZIANDO A LAVORARE...

Salvando il blog in pdf ho proceduto con la stampa in fogli.




Dopodichè, ho unito i fogli orizzontalmente, e nella parte centrale con l'aiuto di punti metallici ho spillato il tutto.Creando così un libro. 



Ecco la copertina del mio handmade book.

   


       Il libro è costituito da più pagine.
                                            
   
   
    

 






SCHIZZO Borsa/libro

Per realizzare la borsa/libro abbiamo bisogno di un tema sul quale lavorare, in questo caso sono rimasta affascinata dalle donne degli anni '50.




 MATERIALE:
Copertina di un vecchio libro o la copertina di una tesi
Stoffa semplice
Stoffa con ricamo
Perle
Filo d'esca
Carta, colla e forbici.

ecco le diverse tipologie di stoffa.

Prendere le misure delle parti corte del libro... ritagliare, e sovrapporre le tipologie di stoffe scelte e cucirle. Creando così un pezzo unico. Incollarle sul dorso della copertina applicando un pezzo di giornale x avere maggiore sicurezza sulla tenuta della colla.

Fare lo stesso lavoro dall'altra parte. Nella parte centrale del lato lungo della copertina, andiamo ad incollare
12 cm di nastro a forma di orecchietta. Ricordatevi di incollare il nastro anche dall'altra parte.

Una volta incollate tutte le parti, dovremmo preoccuparci di prendere le misure dell'intera copertina e andare a ricoprire i pezzettini di giornale che abbiamo utilizzato per il fissaggio della stoffa laterale che del nastro.

Ecco come dovrebbe uscire.

Prendere tre perle e cucire sul pezzo di nastro. Esse fungeranno a chiusura del libro.


Prendere i filo da pesca e immettervi le perle che faranno da manico. Incollare l'estremità del filo con colla e giornale.


FINE DEL LAVORO!!!

Foto del lavoro finale






SECONDO PROTOTIPO DELL' HMB

Dopo aver concluso il primo prototipo di Hand-my book, realizzando la borsa-libro ispirata alle donne degli anno '50. Mi sono accorta che il modello non rispecchiava quanto richiesto dalla docenza. A tal proposito ho voluto cimentarmi nel progettare e realizzare un secondo prototipo di borsa-libro, utilizzando come riferimento un'opera in particolare di un famoso designer, studiato durante il corso di Disegno Industriale. L'opera è uno dei "libri illeggibili" di Bruno Munari

"LIBRI ILLEGGIBILI" di BRUNO MUNARI



Che cos'è il "libro illeggibile"?

Partendo dalla definizione di "libro" del vocabolario - "un insieme di fogli delle stesse dimensioni, stampati o manoscritti, cuciti insieme secondo un certo ordine e racchiusi da una copertina, per lo più rigida" (Dizionario Garzanti della lingua italiana, Aldo Garzanti Editore, 2012) - e sfogliando uno dei libri "illeggibili" di Bruno Munari, risulta subito evidente che questo geniale artista e designer li ha ideati utilizzando quello che lui stesso chiama l'uso dei contrari.
Il libro "illeggibile" è stato pubblicato nel 1991, è di formato quadrato con i lati che misurano dieci centimetri. Le  pagine sono colorate - arancio, giallo, verde, azzurro, ma utilizza un contrasto forte tra bianco e nero - di dimensioni differenti e sembrano legate in modo del tutto casuale da una sottile cordicella.
Questi libri vennero definiti "illeggibili" perché non hanno parole da leggere, ma hanno una storia visiva che si può capire seguendo il filo del discorso visivo". 
I libri illeggibili sono stati creati da Munari nel 1949 e da allora sono comparsi in varie mostre in tutto il mondo. Nel catalogo delle Edizioni Corraini, che hanno realizzato e pubblicato molte idee di Munari, figurano naturalmente anche i libri "illeggibili". "La più elementare manifestazione della fantasia - scriveva Munari - nasce, forse, dal capovolgimento di una situazione, dall'uso dei contrari, degli opposti, dei complementari: lui dice verde? io dico rosso. 
Sulla forma e le dimensioni del libro si sono sbizzarriti molti editori e ogni appassionato di libri possiede qualche volume un po' strano. 


(per altre informazioni sui libri: vedi home page o http://angelasgrodesignallievo.blogspot.it/)

http://www.railibro.rai.it/articoli.asp?id=80



Il Brand soprastante è il risultato di uno studio e rielaborazione personale della grafia delle lettere di Bruno Munari.

Descrizione del HMB


il mio libro è ..................

Schizzi progettuali



Disegni virtuale 

Parte frontale del HMB
Apertura laterale sinistra

Apertura destra e sinistra della copertina

Parte interna della borsa-libro con individuazione elementi che fungono da tasche

Foto per la costruzione del HMB

Prendete un cartoncino che abbia uno spessore variabile, fungerà da struttura, cominciamo a disegnare la forma del nostro progetto, in questo caso mi sono ispirata al "libro illeggibile" di Munari.
 Ritagliate il disegno fatto precedentemente.


Questo sarà il risultato.


  Fate dei tagli.
Una volta terminata questa fase, aiutandovi con la colla, incollate sulla struttura la carta stoffa (la potrete trovare in un qualsiasi negozio di cartoleria). Inserite le tasche nella parte destra dell' HMB.

 incollate i bordi dell'HMB e fate pressione per una maggiore aderenza alla struttura.



Ecco il risultato













 Ecco un esempio di coma la borsa-libro può essere utilizzata come
base da disegno, borsa, porta oggetti, book da schizzi, porta CD e DVD, oltre che contenere le pagine del mio blog. 





Essa è provvista di alcuni Gadgets 



 Illegible watch


Illegibile Calendar










 







STORYBOARD




video